telefono0445 526858

ORVIETO UNDERGROUND

La città nascosta sotto la grande rupe di tufo dell'antico borgo umbro

Data: Dal 31 maggio al 02 giugno 2022
Durata: 3 Giorni - 2 Notti
Cod:

395,00 euro

Quota iscriz. adulto: 20,00 €
Quota iscriz. bambino: 20,00 €

PROGRAMMA

ORVIETO, CITTÀ NARRANTE E SOTTERRANEA, LA SCARZUOLA, CITTÀ DELLA PIEVE, PIENZA, TODI E DEGUSTAZIONE IN CANTINA

 


1°GIORNO - ORVIETO UNDERGROUND

Partenza dai luoghi di ritrovo e agli orari previsti in direzione di Padova, Bologna ....Continuazione del viaggio ed arrivo ad Orvieto. Breve panoramica della città e pranzo in ristorante caratteristico

Seguirà visita di ORVIETO UNDERGROUND


La particolare natura geologica della rupe orvietana ha consentito, nel corso di 3000 anni, lo scavo di numerose cavità al di sotto dell’impianto urbano.

Tali cavità rappresentano un prezioso serbatoio di informazioni storiche e archeologiche rimaste, in buona parte, intatte. La visita guidata ad Orvieto underground rappresenta, con i suoi pozzi, colombari, il frantoio in uso fino al 1600, un viaggio a ritroso nel tempo: dall’etrusca Velzna alla medievale e rinascimentale Orvieto.


Completamento della visita della città con guida : ammireremo il Palazzo Comunale, Sant’Andrea, Torre del Moro, San Francesco, il Duomo.

La prima pietra del Duomo fu posta nel 1290 dal Papa Niccolò IV e i lavori si protrassero per circa tre secoli. La costruzione fu finanziata da oboli dei cittadini orvietani che speravano così di ottenere delle indulgenze.
La facciata, eseguita su disegno del Maltani si sviluppa armonicamente sia in larghezza che in altezza (52 mt.) ed è impreziosita dallo splendido rosone, opera dello scultore trecentesco Andrea Orcagna. All’interno della Cattedrale, si possono ammirare la Cappella che custodisce il SS.Corporale (abbellita dagli affreschi di Ugolino di Prete Ilario e dalla presenza del Reliquiario in smalti traslucidi di Ugolino di Vieri) e la Cappella di San Brizio, ove si può ammirare lo splendido ciclo di affreschi di Luca Signorelli.


Al termine, trasferimento in hotel, sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

 

2°GIORNO - SCARZUOLA

Dopo la prima colazione, partenza per la Scarzuola.Incontro con la guida per la visita della “Città Ideale”.


Chiesa francescana del XIII secolo, dove è stato riportato alla luce un affresco (databile intorno al 1240) che rappresenta S.Francesco in lievitazione.
La veneranda immagine occupa certamente il posto dove ha pregato S.Francesco.

La tradizione afferma che il Santo vi fabbricasse con le proprie mani una capanna di “scarza”,da cui prese il nome il convento. Il complesso fu acquistato fu acquistato e trasformato nel 1956 dall’architetto Tommaso Buzzi, che nell’area costruì una città onirica denominata in suo onore “la città buzziana”.

La scenografia è totalmente originale e fantastica, e annovera anche numerosi teatri, tra cui “Il teatro delle Api”, ispirato vagamente alla Scala di Milano.

Proseguimento per Città della Pieve. Incontro con la guida e visita della città.

Al confine tra Umbria e Toscana, è situata su un colle dominante la Valdichiana e il Trasimeno. Nel periodo etrusco romano il suo territorio apparteneva a Chiusi e testimonianza dell’epoca è un singolare obelisco del VI secolo a.C.

Il primo nucleo urbano nasce intorno al VII secolo d.C come postazione fortificata del ducato longobardo di Chiusi.

Nell’VIII secolo d.C, al di fuori delle prime mura, fu edificata una pieve dei Santi Gervasio e Protasio (Martiri di Milano) intorno alla quale si creò il borgo che verso il 1000 viene compreso in una nuova cinta muraria, il Castello delle Pieve.

Oggi la cittadina si presenta con edifici prevalentemente costruiti in laterizio che le donano un originale colore rosato. Paese Natale del grande pittore Pietro Vannucci detto Il Perugino, conserva diverse opere dell’artista. In Agosto si svolge un antico palio disputato dai terzieri Casalino, Castello e Borgo Dentro.

Durante questo periodo si svolgono suggestive manifestazioni (spettacoli in costume – cortei storici – concerti) .

Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio trasferimento a Pienza, città del Pio II, fondata nel 1462, è uno dei più significativi esempi di cità d’arte del Rinascimento Italiano; collocata al centro della Val D’Orcia, una valle bellissima e intatta dal punto di vista paesaggistico, conserva oggi tutte le caratteristiche di città ideale con cui è stata realizzata.

In serata, rientro a Orvieto per la cena e il pernottamento.



3°GIORNO - TODI

Dopo la prima colazione, partenza per Todi. Incontro con la guida e visita della città. Todi deve le sue origini al popolo degli Umbri. Divenne libero Comune nel XII secolo, godendo di una notevole espansione. Sulla splendida Piazza del Popolo, si affacciano gli edifici che hanno segnato la storia della città: il Palazzo del Podestà, del Capitano del Popolo, e dei Priori; il Duomo e il Palazzo vescovile. Alle porte della città si trova il meraviglioso tempio rinascimentale di Santa Maria della Consolazione. Durante il rientro a Orvieto faremo sosta in una cantina produttrice di vini prestigiosi. Visita con degustazione di vini e assaggi di qualità tra suggestivi paesaggi e i sapori della tradizione umbra. Pranzo in ristorante, breve tempo a disposizione per shopping, passeggiate e relax. Partenza per il viaggio di rientro con soste lungo il percorso e arrivo in serata a destinazione.



DETTAGLI DI VIAGGIO

Punti di ritrovo
1. Ore: 05:00 - THIENE - Park Stazione Treni
2. Ore: 05:20 - SCHIO - Park Divisione Acqui
3. Ore: 05:50 - VALDAGNO - Stazione FTV
4. Ore: 06:20 - MONTECCHIO MAGGIORE - Casello A4 di "Alte" - Lato Ingresso
5. Ore: 06:45 - VICENZA EST - Park Lato Ingresso
6. Ore: 06:50 - PADOVA - Casello A4 di Padova Ovest - Hotel Crowne Plaza
7. Ore: 07:30 - MONSELICE - Casello A13 - Lato Uscita
La quota comprende

- Trasferimento in pullman GT
- Sistemazione in hotel 3 stelle in camera doppia
- Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo dell'ultimo
- Bevande ai pasti ( 1/4 di vino + 1/2 d'acqua)
- Ingressi come da programma
- Visite guidate come da programma

La quota non comprende

- Tassa di soggiorno, se prevista,  gli extra di carattere personale e tutto quello non espressamente menzionato alla voce "La quota di partecipazione comprende".

Supplementi

- Sistemazione in camera singola €  26,00 per notte (salvo disponibilità)
- Quota Supplementare di Gestione Pratica ed Assicurazione medico Sanitaria € 20,00 per persona

Documenti

Green Pass
Carta d'identità in corso di validità.

Ulteriori note

La quota è stata calcolata sulla base di un gruppo di almeno 30 persone.

Modalità di pagamento 
All'iscrizione: 25% - Saldo: 10 giorni prima della partenza, presso le nostre Agenzie Viaggi o tramite Bonifico Bancario se prenotazioni Internet.

Annullamenti
In caso di annullamento da parte del cliente per motivi propri, verranno applicate le seguenti penali: 10% fino a 30 giorni prima della partenza; 25% dai 29 ai 15 giorni prima della partenza; 50% dai 14 ai 9 giorni prima della partenza, 75% dagli 8 ai 4 giorni prima della partenza; 100% da meno di 3 giorni dalla partenza.
In caso di annullamento da parte dell'Agenzia Viaggi sarete informati al massimo 15 giorni prima della partenza; L'acconto versato sarà restituito tramite bonifico bancario. Una mancata comunicazione da parte nostra di tale annullamento potrebbe essere dovuta all'impossibilità di raggiungervi telefonicamente. In tal caso siete pregati di contattarci in tempo utile allo 388 7258906

 

DUEMORI VIAGGI
SCHIO | via R. Rompato, 9 - 36015 Schio (VI) | Tel. 0445.526858 | schio@duemoriviaggi.it
REPARTO GRUPPI Tel. 0445.526858 | gruppi@duemoriviaggi.it

VALDAGNO | viale Trento 4/6 - 36078 Valdagno (VI) | Tel. 0445.480898 | valdagno@duemoriviaggi.it