telefono388 7258906

ISTRIA - PARENZO E LE ISOLE BRIONI

Data: Dal 30 maggio al 02 giugno 2021
Durata: 4 Giorni - 3 Notti
Cod:



330,00 euro

Quota iscriz. adulto: 20,00 €
Quota iscriz. bambino: 15,00 €

PROGRAMMA

1° GIORNO, PARENZO - ROVIGNO
Partenza di buon mattino dai luoghi di ritrovo in direzione di Mestre, Venezia...continuazione del viaggio in direzione di Trieste ed ingresso in Slovenia ...e successivamente in Istria. Arrivo a Parenzo e visita della  cittadina: la Basilica Eufrasiana, le case antiche, la strada Decumana. Continuazione per Rovigno, splendida cittadina costiera dominata dalla Chiesa di Sant’Eufemia. Trasferimento in hotel la Strada Decumana. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° GIORNO ISOLE BRIONI , POLA 
Prima colazione in hotel. Mattina gita in battello alle bellissime isole Brioni, Parco Nazionale composto da 2 isole maggiori, Veli e Mali Brijun, e da 12 isolotti minori. Il canale di Fasana (3 km di larghezza), divide l’archipelago dalla costa istriana. La ricca varietà vegetale e animale presente sull’isola consente ai visitatori di immergersi in una natura ancora incontaminata. Sull’isola ci sono oltre 400 specie di piante, mentre la fauna è composta da numerose specie autoctone. Visita guidata e, a seguire, pranzo in ristorante a Fazana. Nel pomeriggio visita della città di Pola, la più importante dell’Istria, nota per i suoi superbi monumenti romani come l’Arena e l’Arco dei Sergi. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.

3° GIORNO MONTONA e rientro
Prima colazione in hotel. Partenza verso la parte centrale dell’Istria fino a Montona (Motovun). Visita con guida della cittadina medievale con doppia cinta muraria, situata su un colle, circondata da boschi famosi per i tartufi. Montona è un insospettabile città d’arte e cultura: nel centro storico si possono trovare gallerie d’arte e studi di artisti. Visitare Montona significa fare un passo indietro nel tempo contemplando la bellezza della natura circostante da uno dei punti panoramici. Al termine pranzo in ristorante con degustazione di tartufi e vino. Partenza per il viaggio di rientro con soste lungo il percorso ed arrivo in serata a destinazione.

 

CURIOSITA'

C’è un’Istria conosciuta ai più che si affaccia su un mare azzurro e trasparente fatto di scogli selvaggi. Questa è l’idea di Croazia che arriva fino a noi in Italia. Ed è bella, bella da impazzire. Questa parte di Istria per me è rappresentata dal parco naturale di Premantura e in particolare da punta Kamenjak che occupa circa trenta chilomentri di costa. Un paesaggio immerso in una natura incontaminata composta da più di 500 specie di piante e da venti specie di orchidee. Qui ho conosciuto Lovro e Sanjia che gestiscono il Windsurf Station con un’allegria che è davvero contagiosa. E sempre qui ho trovato il mio bar preferito al mondo, non sto scherzando, il Safari Bar inglobato nella foresta e con playground in legno da capogiro in cui vorrei presto portare Manina, il mio bimbo.E poi ci sono le isole Brioni (Brijuni), un paradiso naturale della Croazia a pochi passi dalla costa di Fazana. Ci si arriva in traghetto in meno di venti minuti. È un luogo dove si respira una strana pace e il ricordo della presenza di Tito, che qui riceveva i principali capi di stato, aleggia ovunque. Nell’isola principale ci sono tre grandi alberghi, un safari (Tito amava gli animali e tutti i capi di stato gliene regalavano) e un museo.

  

Stiamo lavorando in smart working:
Per ulteriori informazioni e luoghi partenza telefonare al n.ro 388 7258906.

viaggio precedente viaggio successivo
Torna alla lista viaggi
iscriviti alla newsletter