Duemori viaggi facebook

telefono0445 480898 - 388 7258906

PASQUA : SIENA E IL TRENO STORICO A VAPORE

CON VOLTERRA E SAN GIMIGNANO

Data: Dal 20 al 22 aprile 2019
Durata: 3 Giorni - 2 Notti
Cod: Pasqua nel Senese


PROGRAMMA

La ferrovia Asciano - Monte Antico è stata chiusa al traffico nel settembre 1994, perche' considerata "ramo secco". Aveva infatti un traffico viaggiatori troppo limitati per mantenere il servizio ordinario. 
Attraversando la zona delle Crete Senesi e la vallata del fiume Orcia ai piedi del Monte Amiata, la linea si trova tuttavia in un territorio di particolare valore ambinetale e paesaggistico, dove, tra l'altro, si produce un vino molto pregiato, il famoso Brunello e dove è stato istituito il Parco Artistico Naturale e culturale della Val d'Orcia oggi riconosciuto dall'Unesco come Patrimonio Mondiale dell'Umanità. La Asciano - Monte Antico, dal 1996, con il supporto degli Enti Locali, è stata quindi riaperta in alcuni giorni festivi come "ferrovia turistica", sul modello deu molti esempi di questo tipo esistenti negli altri paesi europei e nel nord America

 

1° giorno...verso SIENA
Partenza di buon mattino in direzione di Padova ....Bologna...arrivo a Siena e visita della città. Circondata dai boschi del Chianti da un lato, dalle crete dall'altro, la città sembra adagiarsi su una collina, non alta, in posizione centrale rispetto alle terre da sempre dominate. La famosa città del Palio e delle contrade affascina per i mille colori delle sue bandiere, per i suoi vicoli tortuosi, per la perfezione dei suoi monumenti gotici, per la fama dei suoi illustri figli e per la bontà dei prodotti che vi si possono degustare. Visibile da ogni parte dei din-torni, l'altissima Torre del Mangia domina Piazza del Campo, centro della città da cui si diramano le strade per il Duomo, S. Domenico, S. Caterina, Piazza Salimbeni, Via di Città, Porta Romana. Durante le visite sosta per il pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio sistemazione in hotel cena e pernottamento.

 

2° giorno: VOLTERRA E SAN GIMIGNANO
Prima colazione in albergo e partenza per S.Gimignano, pittoresca cittadina sopra un colle dominante la Valdelsa, nel cuore di una florida zona agricola. Per l’intatto aspetto medioevale, caratterizzato da numerose torri, per i monumenti ed i tesori d’arte, è una delle mete più suggestive della Toscana. Incontro con la guida e visita della città. Tempo a disposizione per shopping. Proseguimento per Volterra. Pranzo in ristorante nel corso delle visite. Nel pomeriggio visita guidata di Volterra, città di severo aspetto medioevale, dove paesaggio, arte e storia si combinano rendendola unica. Vanta notevoli monumenti, collezioni archeologiche e d’arte, eredità del suo passato di potente lucumonia etrusca, municipio romano (dal III sec. a.C.) e libero Comune. In serata rientro in albergo, cena e pernottamento. 

 

3°giorno: "IL TRENO A VAPORE" e rientro
Prima colazione in hotel - partenza per l'imbarco sul TRENO STORICO A VAPORE. Partenza da Siena alle ore 08:55 circa. Proseguimento per Monte Antico attraverso le Crete Senesi, il Parco della Val d'Orcia e le zone del Brunello di Montalcino. Alle ore 10:50 arrivo a Monte Antico e breve sosta con tempo a disposizione per scattare foto alla locomotiva in manovra e quando farà rifornimento d'acqua sul tender. Alle ore 12:15 arrivo a Buonconvento e pranzo in Ristorante. Al pomeriggio tempo libero per la visita alla Fiera Regionale dell'Antiquariato, attraverso le vie del Borgo. Visit afacoltativa al Museo d'Arte Sacra e al Museo della Mezzadria. Alle ore 16:50 partenza del treno a vapore dalla Stazione di Buonconvento in direziobe Siena, con arrivo previsto alle ore 17:40. ...Partenza per il viaggio di rientro con soste lungo il percorso ed arrivo in serata a destinazione

 

iscriviti alla newsletter