Duemori viaggi facebook

telefono339 2781755 - 0445 480898

Offertissima MERCATINI DI NATALE: STEYR & SALISBURGO

Data: Dal 08 al 10 dicembre 2017
Durata: 3 Giorni - 2 Notti
Cod: Salisburgo e Steyr


PROGRAMMA

english versione  ENGLISH VERSION

1 giorno: Linz-verso STEYR
Ritrovo dei Sig.ri partecipanti  e partenza per Linz. Sosta per il pranzo libero durante il percorso e arrivo nel pomeriggio a Linz. Visita della città con il trenino con vagoni riscaldati (durata 25 minuti circa). Tempo libero per la visita dei mercatini natalizi. Proseguimento nei dintorni di Steyr e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento 

2 giorno - STEYR
Dopo la prima colazione partenza per Steyr, la città preferita di Schubert. Arrivo e visita della città a piedi con guida locale parlante italiano. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita libera di Christkindl, il paese di Gesù bambino, con l’ufficio postale da dove vengono indirizzate tutte le letterine natalizie in tutto il mondo. Visita individuale dei presepi, tra cui quello meccanico e quello di Pöttmesser, il più grande del mondo e della chiesa. Ritorno in hotel per cena e pernottamento. 

3 giorno - STEYR-SALISBURGO e rientro

Dopo la prima colazione partenza per Salisburgo per una breve visita dei mercatini di Natale. Pranzo libero e partenza per il rientro con arrivo ai luoghi di provenienza in tarda serata. 


CURIOSITA'

Salisburgo, la città di Mozart con il centro storico dichiarato Patrimonio dell'Umanità tutelato dall'UNESCO è sempre fonte di meraviglia, ogni volta che la si visita. Ciò che colpisce a Salisburgo è l'atmosfera rilassata che si respira tra le stradine del centro, su cui si affacciano raffinati hotel e caffè. Ci si muove a piedi o in bici, almeno fino alla prima neve, che contribuisce ulteriormente al fascino di Salisburgo e della sua Fortezza che la domina dall'alto.La danza delle marionette e il vero volto di Mozart, il musical "The sound of Music" e il festival di Pasqua, la musica bandistica, il festival di Pentecoste e il maratona sono alcuni degli eventi che avranno luogo a Salisburgo nella stagione primaverile. In occasione del centenario della fondazione del Teatro delle marionette di Salisburgo sono state incluse due nuove produzioni nel programma: "Biancaneve" ed “Alice nel paese delle meraviglie”. Salisburgo, che spesso è definita la “Roma del Nord” si deve conoscere in ogni stagione. Ma è soprattutto in estate che incanta con un’atmosfera quasi medioevale. Passeggiate tra i vicoletti del centro storico, animate piazze anche intorno al Duomo e meravigliosi giardini che invitano a una sosta sotto i caldi raggi del sole. Anche quest’anno la città dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, serbe alcune sorprese: il Teatro delle marionette celebrerà il centenario della fondazione e includerà nel suo programma due nuove produzioni e la Casa d’abitazione di Mozart presenterà una mostra avvincente sul vero volto di Mozart. Inoltre si prevedono altri festeggiamenti di grandi istituzioni artistiche e culturali. Fra le manifestazioni di spicco del Festival di Salisburgo figura il nuovo allestimento dello “Jedermann” di Hugo von Hoffmannsthal e le opere di Verdi e Wagner, dei quali ricorre il bicentenario della nascita.Salisburgo è anche punto di partenza ideale per escursioni nella vicina zona dei laghi del "Salzkammergut", a Bad Ischl, cittadina imperiale, alle miniere di sale di Hallein, il gardino di Mirabell e i suoi giochi d'acqua e tante altre attrazioni da non perdere. Da non perdere sono i tradizionali mercatini di Natale, tra i più belli dell'Austria.L’Avvento a Salisburgo: romanticismo allo stato puro. Nel periodo più tranquillo dell’anno Salisburgo mostra il suo aspetto particolarmente romantico. L’ambiente storico della città è avvolto in una veste candida e diviene lo scenario fiabesco per i mercati dell’Avvento alpini, per le melodie riflessive e per le rappresentazioni della Natività.

 

 

iscriviti alla newsletter