Duemori viaggi facebook

telefono0445 480898 - 388 7258906

LUBIANA E IL LAGO DI BLED

Data: Dal 13 al 14 ottobre 2018
Durata: 2 Giorni - 1 Notte
Cod: Lubiana - Bled 13 14 Ottobre


PROGRAMMA

1° giorno: verso LUBIANA 
Partenza dai luoghi di ritrovo e agli orari previsti in direzione di Lubiana . All'arrivo in città  e  pranzo in ristorante. Al termine, incontro con la guida e inizio della visita guidata della città: Lubiana è capitale politica, economica e culturale della Slovenia che ha fatto della sua posizione nel centro dell’Europa un punto di forza: per secoli è stata crocevia di culture e punto d’incontro tra Europa occidentale, orientale e Balcani. Si visiteranno e ammireranno i luoghi più importanti della città come il Ponte dei Draghi, la Cattedrale, il Municipio, Piazza Civica, Piazza Vecchia, Piazza Nuova, il Mercato Ortofrutticolo, la Biblioteca Nazionale, Piazza della Rivoluzione Francese, Piazza del Congresso, Piazza Preseren- Triplice Ponte. Sistemazione in hotel, cena e pernottamento.


2° giorno: LAGO DI BLED
dopo la prima colazione in hotel, partenza per Skofja Loka, incontro con la guida e visita della città medievale. Sofja Loka, la città millenaria dei Vescovi, è sorta su di una terrazza naturale protetta dal basso dal fiume Sora e dall’alto dal colle su cui successivamente venne edificato il Castello. L’imponente castello risale al XIII secolo e la città venne cinta da mura con cinque porte i cui resti sono visibili ancor oggi. Sotto il colle del castello, si estende la Mestni Trg – la Piazza Civica -, popolarmente chiamata  “Plac”, con facciate variopinte e con ricchi elementi architettonici. Il Museo di Skofja Loka, all’interno del castello, custodisce ricche collezioni del periodo delle Corporazioni (calzolai, vasai, fabbri ferrai, cappellai, tintori, stacciai, conciatori, panettieri, sarti e macellai), conservatesi nella città fino al secolo XIX. PRANZO IN AGRITURISMO. Partenza quindi in pullman per l’escursione al romantico Lago di Bled, di origine glaciale, incastonato in un paesaggio alpino che lo ha reso famoso nel mondo. Il Castello e il suo Museo, che racconta la storia più antica della cittadina, sono le principali attrattive. Nel 1004, all’epoca del passaggio a Bled dall’Imperatore al Vescovo di Bressanone, probabilmente nel sito dov’è ora il castello, si trovava solo una torre romanica protetta dalle mura della cittadina. Successivamente vennero innalzate altre torri e consolidato il sistema di fortificazione. Al termine, ripresa del viaggio per i luoghi di partenza, con soste previste lungo il percorso

iscriviti alla newsletter