Duemori viaggi facebook

telefono0445 480898 - 339 2781755

GRANDE FESTA DELLA DONNA

Data: 11 marzo 2018
Durata: 1 Giorno
Cod: Festa della donna


PROGRAMMA

Ritrovo dei Signori partecipanti dai luoghi e agli orari previsti. Partenza per CASTELLARO LAGUSELLO visita guidata del Borgo, della chiesa e del giardino di Villa Arrighi-Tacoli Ingresso con i camminamenti delle antiche mura dai quali si può scorgere il laghetto a forma di cuore. Continuazione per BORGHETTO, toponimo di origine longobarda che significa "insediamento fortificato", è il nome del primo abitato sorto nei pressi del punto di guado del fiume Mincio, si vedranno: il Ponte Visconteo;il borgo medievale di Borghetto con i suoi pittoreschi mulini, l'antico guado longobardo e i resti del castello scaligero. (visita libera con una spiegazione della guida iniziale sul pullman). Continuazione per VALEGGIO SUL MINCIO significherebbe "luogo pianeggiante", anche se la tradizione, in modo più suggestivo, riferisce il toponimo a Vale dium, "Valle degli dei". Prima di pranzo visita ad un pastificio artigianale per vedere la produzione a mano dei rinomati tortellini “nodo d'amore”. Continuazione per il ristorante la Collinetta di Monzambano. Oggi “lo Chef” propone alle Nostre Signore:  Nel pomeriggio, continuazione della festa con musica dal vivo,…ballando così tutto il pomeriggio. Alle ore 17.30/18.00 sistemazione in pullman e partenza per il viaggio di ritorno con arrivo previsto per le 20.00 circa.

Per informazioni e prenotazioni: BRUNO 0445/411534 (320/7026218) h.pasti

iscriviti alla newsletter