telefono0445 480898 - 388 7258906

ASIAGO CON PRANZO DEGUSTAZIONE IN BAITA

E VISITA DI BASSANO E MAROSTICA

Data: 16 febbraio 2020
Durata: 1 Giorno
Cod: ASIAGO



PROGRAMMA

Partenza dai punti di ritrovo e agli orari previsti in direzione di Asiago e passeggiata panoramica: Il poeta Gabriele d’Annunzio definì Asiago "la più piccola e più luminosa città d'Italia", coniando uno slogan che sembra scritto oggi.  Asiago è il centro principale dell’Altopiano più vasto d’Italia, una vasta conca verde nel cuore della montagna veneta circondata da cime che arrivano a 2.336 metri d’altezza, che ospita anche gli altri 6 Comuni del comprensorio: Lusiana-Conco, Enego, Foza, Gallio, Roana e Rotzo. Il centro della città si trova in montagna  a 1.001 metri sul livello del mare. Completamente ricostruito dopo la Prima Guerra Mondiale, colpisce per la bellezza architettonica, l’ampiezza delle strade, delle piazze, e si distingue per la luminosità che altri paesi di montagna costruiti in valle non hanno. Visiteremo inoltre il Sacrario Militare: Il monumento più conosciuto ad Asiago e uno dei principali ossari militari della Prima guerra mondiale dove riposano le salme di circa 54.000 caduti. Il Sacrario Militare spicca in tutta la sua maestosità ed è una delle tappe obbligatorie da visitare almeno una volta e dal quale si gode di un bellissimo panorama. Pranzo in baita al termine dell'escursione.

Menu
Bigoli al ragù e pasticcio di patate e formaggio asiago,
Misto di secondi con grigliata di costina,  salsiccia e spezzatino,
Formaggio asiago fuso con funghi polenta 
Contorni di Stagione
Torta di ricotta e cioccolato
Vino - Acqua e caffè

Al primo pomeriggio partenza per Bassano del Grappa: scopriremo così quanto il centro sia legato ai ricordi della Grande Guerra attraverso la storia del suo Ponte e dove viene prodotta la grappa più buona d’Italia.Attraversata dal fiume Brenta,  è una delle città più popolate e sviluppate del Veneto. Il suo artigianato, con le eccellenti ceramiche, e la tradizione gastronomica legata alla preparazione di prodotti come gli asparagi, il baccalà e la famosa grappa sono l’orgoglio della città. Le vicende storiche che hanno interessato questo piccolo centro e i dintorni, hanno plasmato l’aspetto di questo bellissimo borgo d’Italia. Passeggiata con breve tempo libero per shopping. Continuazione della gita con la visita di Marostica: è un piccolo gioiello in provincia di Vicenza situato ai piedi dell'altopiano di Asiago,  con la sagoma delle sue mura che salgono sulle pendici del monte Pausolino.: Saliremo fino al castello superiore per ammirare un bellissimo panorama sulla pianura. Simbolo della cittadina è la partita a scacchi che si disputa negli anni pari da personaggi in costume: la tradizione vuole che sia una rievocazione della sfida a tavoliere che si svolse qui, nel 1454, per la mano della bella Lionora, figlia del podestà veneziano. Partenza per il viaggio di rientro con arrivo in serata a destinazione

viaggio precedente viaggio successivo
Torna alla lista viaggi
iscriviti alla newsletter